25 novembre 2010

21 luglio 2010





7 aprile 2010










30 novembre 2009

Stelle di Natale


15 luglio 2009

XXIX RASSEGNA “ARTIGIANATO VIVO”

Anche quest’anno siamo al punto “L”

“L” è una lettera che ci piace,

perchè “L” è come LAVORO, quello dei nostri artigiani e quello che sarebbe diritto di ognuno...

perchè “L” è come LIBRI, perchè tutti, adulti e bambini, possono trovare nella parola scritta un motivo di conoscenza e di crescita...

perchè “L” è come LIBERTA’...


PROGRAMMA del punto “L” – Spazio espositivo
Ex Latteria



Venerdì 7 agosto

Ore 18.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Apertura Bancarella del Libro Al Mazarol (aperta tutti i giorni)
con sezione “I libri non si gettano mai” per il Burkina Faso
a cura dell’Associazione Enzo Missoni, Onlus.

Ore 19.30 - ex Latteria - Osteria con Cucina “Al Mazarol”.

Ore 21.30 - ex Latteria - MIND BEYOND LAKOTA CIRCLE – Improvvisazioni musicali di contaminazione.


Sabato 8 agosto

Ore 17.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura. Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con cucina Al Mazarol: FRITTURA DI PESCE FRESCO.
Laboratori e animazione a cura dell’Associazione GIOCA E CREA.

Ore 17.00 - Biblioteca comunale - VLADIMIRO TONIELLO presenta:
“Un viaggio alla scoperta del microcosmo vivente nei nostri prati”, esperienze al microscopio; a cura dell’Associazione La Via dei Mulini. Prenotazioni presso ex Latteria. Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti.

Ore 18.00 - ex Latteria Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il maestro Renato Meneghin.

Ore 21.30 - ex Latteria - “Cartoncerto”, spettacolino di canzoni, poesie e racconti con DAVIDE CAMERIN, GERARDO POZZI e ISEO PIN.


Domenica 9 agosto

Ore 10.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura. Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con cucina Al Mazarol.

Ore 10.30 - ex Latteria - Percorso di gioco per bambini, e non solo, sulle Vie dell’Acqua: “Tra
Fiabe... nidi e altre storie”. Informazioni presso ex Latteria.

Ore 11.00 - Atrio del Municipio - Partenza visita guidata lungo la Via dei Mulini. Informazioni presso ex Latteria.

Ore 12.30 - ex Latteria - SPIEDO. (Si consiglia la prenotazione in loco).

Ore 16.00 - Biblioteca Comunale – VLADIMIRO TONIELLO presenta:
“Un viaggio alla scoperta del microcosmo vivente nelle nostre acque”, esperienze al microscopio; a cura dell’Associazione La Via dei Mulini. Prenotazioni presso ex Latteria. Partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti.

Ore 16.00 - ex Latteria - “Travestiriciclando”, laboratorio per strada con materiale riciclato, a cura de IL TRABICCOLO DEI SOGNI.

Ore 18.00 - ex Latteria - Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il Maestro Renato Meneghin.

Ore 21.30 - ex Latteria - Musica con HATRIA QUARTET – standard jazz reinterpretati.


Lunedì 10 agosto

Ore 17.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura. Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con cucina Al Mazarol: STINCO DI MAIALE con funghi.
Laboratori e animazione a cura dell’Associazione GIOCA E CREA.

Ore 19.00 - La Loggia - Aperitivo in terrazza. Tavola rotonda sul cibo. “Mangiare è un atto agricolo”, incontro tra cibo e terra. Introduce e conduce DANILO GASPARINI. A cura dell’Associazione La Via dei Mulini.
Seguirà, alle ore 22.15, presso l’ex Latteria, la proiezione del film TERRA MADRE, di ERMANNO OLMI.

Ore 20.00 - ex Latteria - Musica con SUNRISE-ACOUSTIC QUARTET – rock e blues in acustico.

Ore 22.15 - ex Latteria - Proiezione del film TERRA MADRE di ERMANNO OLMI.


Martedì 11 agosto

Ore 17.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura. Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con cucina Al Mazarol: FRITTURA DI PESCE FRESCO.
Laboratori e animazione a cura dell’Associazione GIOCA E CREA.

Ore 18.00 - ex Latteria - Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il Maestro Renato Meneghin.

Ore 19.00 - ex Latteria - Presentazione del libro “Il Mago”. Il Gesù di Pilato: una storia diversa. Ed. Kellermann. Sarà presente l’autore MASSIMO GUSSO.

Ore 21.30 - ex Latteria – Jazz... ARMANDO BATTISTON. Fisarmonica solo.


Mercoledì 12 agosto

Ore 17.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura. Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con cucina Al Mazarol.
Laboratori e animazione a cura dell’Associazione GIOCA E CREA.

Ore 17.00 - Atrio del Municipio - Partenza visita guidata lungo la Via dei Mulini. Informazioni presso ex Latteria.

Ore 17.00 - ex Latteria - LE BIORCHE-STRA: laboratorio di percussioni per la libera espressione musicale con esplosione finale alle ore 21.30. A cura di NELLO DA PONT.

Ore 20.00 - ex Latteria - Osteria con cucina Al Mazarol. Degustazione dello SPIEDO preparato al Ponte dai Maestri cisonesi.

Ore 21.30 - ex Latteria - Esplosione finale del Laboratorio di percussioni. A cura di NELLO DA PONT.


Giovedì 13 agosto

Ore 17.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura. Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con cucina Al Mazarol. FRITTURA DI PESCE FRESCO.
Laboratori e animazione a cura dell’Associazione GIOCA E CREA.

Ore 18.00 - ex Latteria - Scuola ValmarenoSHOTOkai: dimostrazione di karate.
Istruttore Oscar Gregori.

Ore 21.30 - ex Latteria – “Tra serio e faceto” – monologhi di Roberto Sonego, Cinzia Vignato, Doris Carlet, Renzo Seffino, Marica Sperandio. Regia di Paolo Russo.


Venerdì 14 agosto

Ore 17.00 – ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura. Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con cucina Al Mazarol.
Laboratori e animazione a cura dell’Associazione GIOCA E CREA.

Ore 18.00 - ex Latteria - Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il Maestro Renato Meneghin.

Ore 19.00 - La Loggia - Aperitivo in terrazza. L’Associazione La Via dei Mulini presenta il XIII Quaderno del Mazarol. “Fra maghi e tiraossi. Luigi Alpago-Novello medico di Frontiera a Cison di Valmarino a fino ‘800”. A cura di DANILO GASPARINI e CRISTINA MUNNO.

Ore 21.30 - ex Latteria - “C’era un sogno per cappello”. Spettacolo con il cantautore ALBERTO CANTONE .


Sabato 15 agosto

Ore 10.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura. Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con cucina Al Mazarol.

Ore 12.30 - ex Latteria - SPIEDO. (Si consiglia la prenotazione in loco).

Ore 15.00 - ex Latteria - “Il mondo sospeso”. Laboratori di manualità e animazione a cura dell’Associazione GIOCA E CREA.

Ore 16.00 - ex Latteria - Scuola ValmarenoSHOTOkai: dimostrazione di karate.
Istruttore Oscar Gregori.

Ore 18.00 - ex Latteria - Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il Maestro Renato Meneghin.

Ore 19.00 - La Loggia - Aperitivo in terrazza. ALESSIO FARAON presenta la Tesi di Laurea: “Segni d’acqua nelle terre alte di Cison di Valmarino”.
In collaborazione con l’Associazione La Via dei Mulini.

Ore 19.00 - ex Latteria - Osteria con cucina Al Mazarol. FRITTURA DI PESCE FRESCO.

Ore 21.30 - ex Latteria - Musica con i RED SUN: Fabio, Paola e Renzo.


Domenica 16 agosto

Ore 10.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura. Bancarella del Libro Al Mazarol.

Ore 12.30 - ex Latteria - Osteria con Cucina “Al Mazarol”.

Ore 15.00 - ex Latteria - “Il mondo sospeso”. Laboratori di manualità e animazione a cura dell’Associazione GIOCA E CREA.

Ore 21.30 - ex Latteria - CsKDsuonare (Ci scappa di suonare) – Musica popolare bretone e non solo.

Durante la rassegna sarà presente, presso lo spazio espositivo n.____, il pittore ELIO BOTTEGA con la sua arte e la sua creatività.

UN GRAZIE PARTICOLARE PER LA DISPONIBILITÀ E LA PAZIENZA DIMOSTRATA DA QUANTI (PROPRIETARI E CONFINANTI), HANNO PERMESSO L’USO DEGLI SPAZI IN CUI SI SVOLGE LA MANIFESTAZIONE. L’ASSOCIAZIONE LA VIA DEI MULINI E IL CIRCOLO CULTURALE AL MAZAROL, SI SCUSANO FIN D’ORA PER I POSSIBILI DISAGI CHE L’INIZIATIVA POTRÀ ARRECARE ALLE PERSONE RESIDENTI.

L’Associazione Culturale la Via dei Mulini è a disposizione tutto l’anno per visite guidate sulle Vie dell’Acqua.

Per prenotazioni e informazioni: Telefono 338 4874716 Telefax 0438 975100

e-mail: mazarol@libero.it

29 marzo 2009

IL BOSCO INCANTATO SULLE VIE DELL'ACQUA




P R O G R A M M A


Per il dodicesimo anno, l’Associazione “La Via dei Mulini” e il Circolo Culturale “Al Mazarol”, propongono una Manifestazione a cui partecipano Scuole, Associazioni, Artisti e Creativi. L’appuntamento, che si terrà nei giorni 25 e 26 aprile 2009, è reso possibile grazie allo spirito di collaborazione gratuita e al forte impegno solidale di tante persone. L’iniziativa infatti vede impegnati Gruppi ed Enti che operano nell’ambito della inabilità e del disagio. Saranno COLORI, PAROLE e MUSICA in un contesto naturale unico per la sua specificità… Le giornate si svolgeranno in un ambiente arricchito dalle passerelle che i volontari tengono costantemente abbellite e praticabili per offrire a tutti le migliori condizioni per un magico percorso. Inoltre l’evento del 1° maggio 2009 al rifugio dei Loff, offrirà un’occasione di connubio tra il sorgere del Sole e la Musica... La Valle del Rujo, i “bujon” di roccia ed acqua, il verde dei prati, il profumo degli alberi, il fascino senza tempo dei vecchi mulini, le fantasie colorate e la magia del bosco, vi accoglieranno per tre giornate di sogno… E chi avrà gli occhi dell’innocenza, potrà anche vedere dove si nasconde, guardingo e sornione, il Mazarol...

Associazione Culturale La Via dei Mulini e Circolo Culturale Al Mazarol

PARTECIPANO ALLA MANIFESTAZIONE: CEOD “Il Germoglio” Ponte della Priula -CEOD “Soligo” Soligo – CEOD “Città di Conegliano” Conegliano – CEOD “Don Gnocchi” San Vendemiano – CEOD “Al colle” S. Martino di Colle Umberto – Centro Socio riabilitativo Ulss 7 e Associazione Raggio di Luna – COOP Fenderl Vittorio Veneto – Istituti di Soggiorno per Anziani “S. Gregorio” Valdobbiadene – Alternativa Coop. Sociale Vascon – “La Casa di Alice” Centro infanzia Cornuda – Centro Sole di Vidor – Associazione Comunità giovanile e SER.T., Azienda Ulss 7 – Dipartimento salute mentale Insieme Si Può – Comunità alloggio di Pullir (Cesiomaggiore) – Piccolo Rifugio Vittorio Veneto – Associazione Viezzer Soligo – Scuola ValmarenoSHOTOkai – Scuola Elementare Cison di Valmarino – Istituto d’Arte statale Cordenons – Accademia Belle Arti Venezia – Associazione umanitaria Zikomo – Associazione Emergency – Centro ricerche Tai Chi Italia. Allestimenti artistici: Claudio D’Andrea – Gruppo Stracaganasse di Fontigo – Riccardo Della Pietà e Gigi Patrignan.



PUNTI DI RISTORO (aperti tutta la giornata) A metà percorso area pic-nic “Al Mazarol”. Alla fine del percorso in loc. Valle di San Daniele, stand enogastronomico al coperto gestito dall’U.S. Cisonese.

25 APRILE 2009
IL BOSCO INCANTATO SULLE VIE DELL'ACQUA
ORE 10.00 – INIZIO MANIFESTAZIONE ARTISTICA PRATO DEL MAZAROL:
Ore 12.30 – spiedo area pic nic Al Mazarol – (si consiglia la prenotazione in loco).
Ore 14.30 – BRASS BAND -THE FUNAMBOLIK HEPTET RADIO ZASTAVA Frullato di musiche friul balcano klezmer in veste originale.
LUNGO IL PERCORSO: Ensamble spettacoli itineranti: Musica variopinta Franco Ballancin – Voce e chitarra Alberto Alberti – Contrabbasso Adrian De Pascale – Percussioni Federica Basso – Chitarra classica Cristina Tasca - Flauto
GLG T&F “IMPRRRRRRR................” – Improvvisazioni musicaliacustiche Canti popolari con i “Cantori da Filò”
La Banda di Arlecchino in: “Maschere corsare”. Gruppo di pronto intervento composto dall’Arlecchino di Claudia Contin, da alcuni attori della Scuola Sperimentale diretta da Ferruccio Merisi e da attori diversamente abili del Progetto Sciamano di Pordenone.
Piazza Roma – Teatro La Loggia – Mostra di Radio d’epoca (dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18).
Ore 14.30 – Ortazha del Mazarol “Palestina: due madri e un Amore” – Letture poetiche. Testi di Renzo Seffino.
Mulino Fiorin – “C’era una volta… ti racconto una fiaba” con Chiara, Daniela, Francesca, Flavia e Roberto
Rudere Fabrica dei capei – Terza edizione del “JUKE-BOSC” – Canzoni d’Autore a richiesta. Davide Camerin Iseo Pin Gerardo Pozzi Gianantonio Rossi
Pra' de Ronc – Associazione Zikomo – Laboratorio tra gli alberi.
Ore 10.30 – Antro del poeta – “Poesie tra le foglie…” Renzo offrirà poesie ai visitatori.
Bujon del Gal – Riccardo Casagrande presenta: “Water game”, performance musicali per aggeggi acquatici e piccoli strumenti – flauto indiano, kalimba ed armonica, su allestimento sonoro fatto di corde e aggeggi azionati ad acqua.
Ore 14,30 Grande Faggio: Fiabe musicate da ascoltare Maura: Voce narrante Timoteo: Contrabbasso Nadia: Flauto traverso Gigi: Tamburelli
Ore 15.30 – Prato Baita S. Daniele– Scuola ValmarenoSHOTOkai: dimostrazione di karate. Istruttore Oscar Gregori. Centro ricerche Tai Chi Italia: dimostrazione con Allievi ed Istruttori
VALLE DI SAN DANIELE:
ore 11.30: Santa Messa nella chiesetta di San Marco
ore 12.30: spiedo presso lo stand enogastronomico (su prenotazione: 0438/975214 – 333/6187442)
ore 14.00: concerto della Banda Musicale di Cison. A seguire: CsKDsuonare (Ci scappa di suonare) Musica popolare bretone e non solo.
26 APRILE 2009
PRATO DEL MAZAROL
Ore 12.30 – grigliata area pic nic Al Mazarol.
Ore 14.00 – “Ventimila beghe sotto i mari” Spettacolo con gli ospiti degli Istituti San Gregoriodi Valdobbiadene
Ore 15.00 – La Banda che sbanda: “Canzoni di serie fatte a mano, deviazioni sonore dal delirio in poi” Paola Atalmi – Voce Fabio De Bortoli – Voce e chitarra Riccardo Casagrande – Flauti Marco Rati – Basso acustico Gaetano Di Grazia – Basso elettrico e chitarra Luca Carrara – Vibrafono e percussioni Giosuè Possamai – Batteria e percussioni
VALLE DI SAN DANIELE
Ore 12.30 – grigliata presso lo stand enogastronomico.
Ore 14.30 – “Pizziche, stornelli e canti del Salento” con l’Orchestra Salentina.
PIAZZA ROMA
Teatro La Loggia – Mostra di Radio d’epoca (dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18).


CISON DI VALMARINO 25 Aprile 2009
IL BOSCO INCANTATO SULLE VIE DELL’ACQUA
ORTAZHA DEL “MAZAROL” (A FIANCO DELLA NUOVA SEDE DELL’ASSOCIAZIONE)
ore 14.30
LETTURE POETICHE
PALESTINA: DUE MADRI E UN AMORE
TESTI DI: RENZO SEFFINO
VOCI: PAOLO RUSSO CINZIA VIGNATO MICHELE PRADA & RENZO SEFFINO


1° MAGGIO 2009
RIFUGIO DEI LOFF
Ore 6.00 – CONCERTO ALL'ALBA GUARDANDO IL SOLE. “Speriam che sorga” Sonata per violoncello e voce. Laura Bisceglia: violoncello e voce
Si consiglia di arrivare in macchina via S. Boldo, al parcheggio vicino a Malga Campo (880 m.) e prendere il sentiero n. 991 per poter essere alle ore 6.00 al Rifugio dei Loff (1100 m.).

Organizzazione: Ass. Cult. La Via dei Mulini - Ass. Cult. “Al Mazarol” - U.S. Cisonese
Patrocinio: Comune di Cison di Valmarino - Pro Loco Cison di Valmarino Cison di Valmarino

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà venerdì 1 maggio 2009

Per visite guidate sulla Via dei Mulini e per informazioni rivolgersi a: ASSOCIAZIONE LA VIA DEI MULINI tel. 338.4874716 fax 0438.975100 mazarol@libero.it

UN GRAZIE PARTICOLARE PER LA DISPONIBILITA’ E LA PAZIENZA DIMOSTRATA DA QUANTI (PROPRIETARI E CONFINANTI) HANNO PERMESSO L’USO DEGLI SPAZI IN CUI SI SVOLGE LA MANIFESTAZIONE. L’ASSOCIAZIONE LA VIA DEI MULINI, SI SCUSA FIN D’ORA PER I POSSIBILI DISAGI CHE L’INIZIATIVA POTRA’ ARRECARE ALLE PERSONE RESIDENTI.

27 novembre 2008

1 ottobre 2008

UN MAPPING PARTY A CISON!

Cari tutti,

a questo indirizzo

http://geograficamente.wordpress.com/2008/09/22/mapping-party-a-cison-di-valmarino-tv/

trovate il volantino del Mapping Party che si terrà domenica per le strade e i sentieri di Cison.
La giornata è organizzata dall'associazione Geograficamente ed ha il supporto (morale ed anche più più...) della Via dei Mulini...


















Si farà base presso la biblioteca di Cison e saranno tracciati i sentieri e le strade del paese, per poi creare
una mappa vera e propria via GPS da pubblicarsi sul sito http://www.openstreetmap.org/

vi aspettiamo!


Qui sotto il comunicato stampa:



MAPPING PARTY A CISON DI VALMARINO


L’associazione “Geograficamente” organizza per domenica prossima 5 ottobre, dalle ore 9.00, a Cison di Valmarino, una MAPPATURA dei SEGNI e LUOGHI più significativi presenti sul territorio (strade, sentieri, piazze, i famosi mulini e tutte le “presenze d’acqua”, altri elementi architettonici di pregio; le aree industriali…).

La mappatura dei luoghi, la cartografia anche informatica, che troviamo nel web, è sottoposta a restrizioni e copyright.

L’intento della moderna geografia è invece quello di rendere libera ogni mappatura. Di fare lo stesso di quanto è accaduto e sta accadendo per le opere scientifiche, letterarie, e tutte le cose derivanti dall’ingegno umano: far sì che ogni informazione sia a disposizione di tutti. Che non ci siano canali restrittivi.

La partecipazione all’iniziativa di domenica 5 ottobre a Cison sarà libera, gratuita e aperta a chiunque possa interessare, anche solo per “capire come funziona”.

In piccoli gruppi di tre o quattro persone, armati di block notes, penna e GPS (strumento che, a mezzo dei satelliti, traccia il percorso fatto), si girerà per quei luoghi, in modo da mappare tutto quello che c’è di interessante. Tutto sarà poi, caricato sul web, e da quel momento i dati diventeranno usufruibili liberamente e gratuitamente da tutti coloro che vorranno.

Le escursioni di ogni gruppo si concluderanno alla Biblioteca di Cison, luogo di incontro e punto di raccolta dati per la pubblicazione sul web (attraverso il sito www.openstreetmap.org).

Questa iniziativa ha la collaborazione dell’Associazione “La Via dei Mulini” e il patrocinio del Comune di Cison. Inoltre ha l’appoggio di GFOSS (Geographic Free and Open Source Software), associazione italiana per l’informazione geografica libera.

Alle 11.00 di domenica, sempre presso la Biblioteca di Cison, Luca Menini, spiegherà in un incontro pubblico il senso e come funziona la “mappatura libera” dei luoghi.

GRAZIE A VOI se potete pubblicare la notizia di questo incontro.


Cordiali saluti.

Addì 29 settembre 2008


per “Geograficamente”

Sebastiano Malamocco
cell. 333-4984654
e-mail: geograficamente@gmail.com
blog: http://geograficamente.wordpress.com/

8 luglio 2008

“ARTIGIANATO VIVO 2008”


XXVII RASSEGNA “ARTIGIANATO VIVO” R
CISON DI VALMARINO
Dal 6 al 15 agosto 2008

AL MAZAROL R
Arte e creatività sulle Vie dell’Acqua

- Programma del punto “L” -
- Spazio Espositivo n. 21 -
Ex Latteria
Eventi a cura dell’Associazione “La Via dei Mulini”


Associazione La Via dei Mulini – Circolo Culturale Al Mazarol
… siamo al punto “L”

Lassù lemme lemme la luna lazzarona, laggiù le liete lanterne lustrano la latteria.
Libertine labbra lanciano leggiadri lamenti leccando lardo.
Le lingue levano lodi, lustrandosi le luculliane letizie: latte, lattughe, lenticchie, lessi, lasagne, luganeghe, lamponi!… lische.
Litri, litri, litri! Liquoroso lavacro, ludica liturgia!
Lallallà, lallallà, liuti lievi lietano luoghi lungo lascivi labirinti.
Leggendari, laboriosi leoni levigano lustre lattine, lavorando laboratori lignei.
Laudano le lettere, leggendo libri, librandosi lassù lungo latitudini lontane…

PROGRAMMA

Mercoledì 6 agosto

Ore 18.00 - ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Apertura Bancarella del Libro Al Mazarol;
all’interno dello spazio espositivo sarà presente la sezione “I libri non si gettano mai” a cura dell’Ass. E. Missoni Onlus per il Burkina Faso.

Ore 19.30 - ex Latteria Osteria con Cucina “Al Mazarol”.

Ore 21.00 - ex Latteria – “Musica, musica, musica” con I FIOI DE LA SERVA.


Giovedì 7 agosto

Ore 17.00 – ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura.
Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con Cucina Al Mazarol.
Laboratorio e animazione con l’Ass. “Gioca e Crea”.

Ore 17.00 – Biblioteca Comunale – Vladimiro Toniello presenta:
“Un viaggio curiosando nel microcosmo vivente del bosco” – esperienze al microscopio. A cura dell’Ass. La Via dei Mulini.
Prenotazione presso la Bancarella del libro (partecipazione gratuita; fino ad esaurimento dei posti disponibili).

Ore 21.00 – ex Latteria – Musica dal vivo anni ’60 e ’70 con i MANIGOLDI.


Venerdì 8 agosto

Ore 17.00 – ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura.
Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con Cucina Al Mazarol.
Laboratorio e animazione con l’Ass. “Gioca e Crea”.
Ore 17.00 – Biblioteca Comunale – Vladimiro Toniello presenta:
“Un viaggio curiosando nel microcosmo vivente dell’acqua” – esperienze al microscopio. A cura dell’Ass. La Via dei Mulini.
Prenotazione presso la Bancarella del libro (partecipazione gratuita; fino ad esaurimento dei posti disponibili).

Ore 18.00 – ex Latteria – Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il
Maestro Renato Meneghin.

Ore 21.00 – ex Latteria – Canzoni d’Autore con DAVIDE CAMERIN E INCROCIO MANZONI.


Sabato 9 agosto

Ore 17.00 – ex Latteria – “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura.
Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con Cucina Al Mazarol: FRITTURA DI PESCE FRESCO.
Laboratorio e animazione con l’Ass. “Gioca e Crea”.

Ore 17.00 – ex Latteria – Fiabe musicate con: MAURA (voce) e TIMOTEO (chitarra).

Ore 18.00 – ex Latteria – Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il
Maestro Renato Meneghin.

Ore 21.00 – ex Latteria – Concerto Jazz per piano solo, con GIORGIO PACORIG.


Domenica 10 agosto

Ore 10.00 – ex Latteria – “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura.
Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con Cucina Al Mazarol.

Ore 10.30 – ex Latteria – “Tra fiabe… nidi…uova… e la storia di Pinocchio” percorso di gioco per bambini, e non solo, sulle Vie dell’Acqua.
Informazioni presso la bancarella del libro Al Mazarol.

Ore 11.00 – Atrio del Municipio – Partenza visita guidata lungo la Via dei Mulini.

Ore 12.30 – ex Latteria – Osteria con Cucina “Al Mazarol”.
SPIEDO, opera dei Maestri Cisonesi.

Ore 14.00 – ex Latteria – Laboratorio e animazione con l’Ass. “Gioca e Crea”.

Ore 15.00 – ex Latteria – Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il
Maestro Renato Meneghin.

Ore 17.00 – ex Latteria – LE BIORCHE-STRA: laboratorio aperto di libere percussioni con esplosione finale alle ore 21.00; a cura di NELLO DA PONT.

Ore 18.30 – La Loggia – Aperitivo in terrazza.
In occasione dei 500 anni dalla nascita di Andrea Palladio, l’Ass. La Via dei Mulini presenta: “Vita di villa… Vita in villa”. Conversazione di DANILO GASPARINI e letture di testi d’epoca con AMELIA CASSOL e SERENA DE GASPERIN.

Ore 21.00 – ex Latteria – LE BIORCHE-STRA: esplosione finale del laboratorio di libere percussioni; a cura di NELLO DA PONT.


Lunedì 11 agosto

Ore 17.00 – ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura.
Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con Cucina Al Mazarol.
Laboratorio e animazione con l’Ass. “Gioca e Crea”.

Ore 18.00 – ex Latteria – FEDERICA BASSO (chitarra) e CRISTINA TASCA (flauto), eseguono musiche di Giuliani, Villalobos, Albamiz e Vivaldi.

Ore 21.00 – ex Latteria – “Suonimmaginando”, improvvisazione jazz e non, su proiezioni di foto. Da un’idea di IVO POSSAMAI, in collaborazione con G.L.G. – t & f.


Martedì 12 agosto

Ore 17.00 – ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura.
Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con Cucina Al Mazarol: FRITTURA DI PESCE FRESCO.
Laboratorio e animazione con l’Ass. “Gioca e Crea”.

Ore 18.00 – ex Latteria – Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il
Maestro Renato Meneghin.

Ore 18.00 – La Loggia – Aperitivo in terrazza.
L’Associazione La Via dei Mulini presenta: “Cison: architettura di una piccola capitale (la natura e l’urbanistica)”; a cura di MICHELE POTOČNIK.

Ore 21.00 – ex Latteria – Musica con i RED SUN (Fabio e Paola).


Mercoledì 13 agosto

Ore 17.00 – ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura.
Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con Cucina Al Mazarol.
Laboratorio e animazione con l’Ass. “Gioca e Crea”.

Ore 17.00 – Atrio del Municipio – Partenza visita guidata lungo la Via dei Mulini.

Ore 17.30 – ex Latteria – “Musicando la strada”: laboratorio di animazione a cura del DELIKATESSEN DUO. Costruzione di strumenti musicali realizzati con materiali riciclati. A conclusione, tutti i bambini sfileranno per le vie del paese guidati dal grande Maestro musicista Raspeno Moranti.

Ore 19.00 – ex Latteria - Duo Musicale ACOUSTIC JAM.

Ore 20.30 – ex Latteria – Osteria con cucina Al Mazarol.
Degustazione dello SPIEDO preparato al Ponte dai Maestri Cisonesi.

Ore 21.00 – ex Latteria – “Sassi”: storia di Sandor, bambino lavoratore nelle cave di Lavagna, con VERA SALTON (voce) e PAOLO DONOLATO (sitar e altri strumenti).


Giovedì 14 agosto

Ore 17.00 – ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura.
Bancarella del Libro Al Mazarol.
Osteria con Cucina Al Mazarol: FRITTURA DI PESCE FRESCO.
Laboratorio e animazione con l’Ass. “Gioca e Crea”.

Ore 18.00 – ex Latteria – Federazione Italiana Dama: partite in simultanea con il
Maestro Renato Meneghin.

Ore 18.30 – La Loggia – Aperitivo in terrazza.
L’Associazione La Via dei Mulini presenta il XII quaderno del Mazarol:
“La grande guerra tra i banchi di scuola”. Usi e abusi di un mito; a cura di
DANILO GASPARINI.

Ore 21.00 – ex Latteria – Storie di Blues con i BRUTUS GANG.


Venerdì 15 agosto

Ore 10.00 – ex Latteria - “Sulle Vie dell’Acqua col Mazarol”.
Arte e cultura.
Bancarella del Libro Al Mazarol..
Osteria con Cucina Al Mazarol

Ore 12.30 – ex Latteria – Osteria con cucina Al Mazarol – Degustazione dello SPIEDO.

Ore 14.00 – ex Latteria – Laboratorio e animazione con l’Ass. “Gioca e Crea”.

Ore 16.00 – ex Latteria – “Se i libri fossero….” Storie raccontate da VERA.


Ore 21.00 – ex Latteria – AMORE RIBELLE in un melodramma radical-popolare in circa 10 atti. Musica popolare e improvvisazione.

_______________________


L’Associazione Culturale la Via dei Mulini è a disposizione tutto l’anno per visite guidate sulle Vie dell’Acqua. Per prenotazioni: Telefono 338 4874716 Telefax 0438 975100 e-mail: mazarol@libero.it - visitateci su www.mazarol.it - http://almazarol.blogspot.com Un grazie particolare per la disponibilità e la pazienza dimostrata da quanti (proprietari e confinanti) hanno permesso l’uso degli spazi in cui si svolge la manifestazione. L’associazione la Via dei Mulini e il Circolo Culturale Al Mazarol, si scusano fin d’ora per i possibili disagi che l’iniziativa potrà arrecare alle persone residenti.

5 aprile 2008

La nostra festa di primavera

Ci siamo!!! Dopo lunghe ed accurate riflessioni siamo lieti di presentarvi il programma della nostra festa di primavera:

Cison di Valmarino

20 e 25 aprile 2008

"IL BOSCO INCANTATO SULLE VIE DELL'ACQUA"

(musica - teatro - poesia e arti varie)

Cliccate sull'immagine
per leggere il programma completo.

Organizzazione:
Associazione Culturale La Via dei Mulini - Associazione Culturale "Al Mazarol" - Unione Sportiva Cisonese
Patrocinio:
Comunità Montana delle Prealpi Trevigiane - Comune di Cison di Valmarino - Pro loco di Cison di Valmarino

(In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà domenica 27 aprile 2008)

Per l'undicesimo anno l'associazione "La Via dei Mulini" e il Circolo Culturale "Al Mazarol" propongono una manifestazione alla quale partecipano scuole, associazioni, artisti e creativi. L'appuntamento, che si terrà il 20 e 25 aprile 2008, è reso possibile grazie allo spirito di collaborazione gratuita e al forte impegno solidale di tante persone. L'iniziativa infatti vede impegnati gruppi ed enti che operano nell'ambito della inabilità e del disagio. Saranno COLORI, PAROLE e MUSICA in un contesto naturale unico per la sua specificità... le giornate si svolgeranno in un ambiente rinnovato con le passerelle che l'associazione La Via dei mulini, nei mesi invernali, ha sostituito ed abbellito creando le condizioni per un magico percorso tra storia e natura dove chi ha gli occhi per vedere può incontrare il Mazarol.

Anche quest'anno il Bosco Incantato presenta, dal 22 al 25 aprile, il quinto simposio di scultura lignea. Da martedì 22 aprile sarà inoltre possibile ammirare le sculture situate lungo il percorso e riproposte in uno specifico depliant (Natura, Arte e Creatività), che illustra le opere degli artisti che hanno aderito a questa eccezionale e particolare mostra a cielo aperto.

Il sole di primavera, i "bujon" di roccia ed acqua, il profumo degli alberi, i vecchi mulini, le fantasie colorate e la magia del bosco vi accoglieranno per due giornate di sogno...




E non è finita... sabato 26 aprile nel teatro di Cison di Valmarino andrà in scena lo spettacolo dal titolo "UN CHILO DI SALE", ecco la locandina:

22 novembre 2007